domenica 19 marzo 2017

Giro del Lago di Braies

Zona: DOLOMITI DI SESTO - VAL PUSTERIA
Partenza e arrivo: Lago di Braies (1496 mt)  Parcheggio N 46.698568, E 12.083927
Dislivello: circa 50 mt
Difficoltà: T (Turistico, con passeggino al seguito fino a metà giro)
Periodo consigliato: tutto l'anno, ma il periodo migliore è l'estate
Tempo di percorrenza: 1 h
Cartina Tabacco n° 10




Inutile dire che il Lago di Braies è una delle perle della Val Pusteria, ha aumentato la sua fama da quando è stato scelto come location per le riprese della fiction "Un passo dal Cielo"
Il lago è di origine franosa un quanto creatosi dalla frana che ha ostruito il Rio Braies, con le sue acque limpide è circondato da cime dolomitiche tra cui la Croda del Becco e fa parte del Parco Naturale Fanes Sennes Braies
Il nostro giro turistico inizia proprio a pochi passi dal lago, i parcheggi (a pagamento) sono 3, per un totale di 1000 posti auto ma nelle giornate estive di maggiore affluenza le auto sono anche 3000


Si presenta già da subito un luogo incantevole:


Il sentiero si alza leggermente di quota, la prima parte del giro è spesso all'ombra:


Fino a metà percorso il sentiero è abbastanza largo e piacevole:


Arrivati a metà del giro c'è un praticello che ci chiama, lo ascoltiamo e ci sediamo sulla riva a contemplare la pace e la serenità che il luogo emana:



Metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook:







I cartelli segnalatori ci ricordano che proprio qui inizia l'Alta Via n° 1 che arriva fino a Belluno, ai piedi del gruppo della Schiara:


"Spiaggetta" sassosa, se siete arrivati fino a qui con un bimbo in passeggino vi consigliamo di fermarvi, più avanti il sentiero cambia tipologia e il passeggino va trasportato.. a braccia:


Altra angolazione:


La Croda del Becco:




Si procede su sentiero agevole in mezzo a qualche albero:



In lontananza scorgiamo l'albergo:


Ultima "spiaggetta" prima del cambio di tipologia di sentiero:


Scorcio di uno scolo piovano:


Una barchetta a remi completa il quadretto:


Qui il sentiero cambia tipologia e diventa più stretto e composto spesso da passerelle in legno:



La palafitta resa famosa dalla fiction "Un passo dal cielo"


Scorci del lago:

  


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci liberamente il tuo commento o la tua esperienza su questa escursione